Serravalli Gianluigi

Gianluigi Serravalli nasce a Ferrara nel 1949. A Milano dal ‘55, comincia a dipingere molto presto. Si diploma al Liceo Artistico e in seguito insegna arte per 35 anni. La passione per le arti visive lo porta a esplorare altri linguaggi e, parallelamente alla pittura, svolge l’attività di fotografo e documentarista indipendente. Dal ’74 si perfeziona sotto la guida del Prof. F. Maggi al C.F.C. di Milano. Seguono 5 partecipazioni al Festival Internazionale Cinevideoautori Indipendenti (F.N.C.) dove si impone nella sezione “Opera Prima” nel 1980 per poi ottenere il prestigioso “Fotogramma d’Oro”nel 1982. Il cortometraggio vincente, proiettato nell’83 anche al Teatro delle Erbe a Milano, riceve un riconoscimento speciale da W. Alberti, storico del Cinema. Segue, parallelamente all’insegnamento e alla pittura, l’attività trentennale come documentarista free-lance, curando anche, montaggio, sonoro e scelte musicali in filmati di carattere scientifico , sportivo, artistico e sociale. E’ tecnico/operatore della FISN/CONI dal ’79 all’82. L’attività cine termina nel 2003. Non si interrompono, invece, le mostre di pittura e fotografia. Suoi dipinti sono presso privati in Italia e in Germania , Svizzera, Spagna , Grecia, Bulgaria , Australia e U.S.A. Nel 2009 è primo classificato su 140 partecipanti al concorso commemorativo dedicato a G. Verga . Alla premiazione in Comune a Milano segue l’acquisizione del dipinto da parte del Museo G. Verga di Vizzini (CT). Alcuni dei suoi dipinti sono stati utilizzati come copertine di opere letterarie, tra cui il Premio Bagutta 2000 di G. Chiara ED. Marsilio. Serravalli si può definire uno strutturale onirico : il suo realismo magico, è sostenuto da una ricerca tecnica personale e raffinata .
Mostre
2007 Galleria Lattuada Milano, pittura (pres. Arturo Schwarz)
2010 Centro STOKKE Milano , pittura e fotografia
2011 Binasco , Castello Visconteo, pittura e fotografia
2012 Londra, Centro cult. Indiano, pittura
2015 Parigi, galleria B&B, pittura